Le linee sinuose, l’ assetto sportivo  e il prezzo contenuto hanno decretato il successo commerciale della Toyota GT 86 . E la diffusione ne ha incoraggiato le modifiche a cominciare dall’ aumento di potenza – e francamente ne ha bisogno – per finire con il potenziamento dell’ impianto frenante.

8S4A3037-768x512

Questo esemplare  è  stato fotografato all’ ultimo Jap Fest in Inghilterra.

8S4A3038-768x512

Se l’ elegante livrea bianca e le ruote coordinate contribuiscono dal lato estetico, un kit ad induzione forzata aggiunge  porvvidenziali cavalli al motore. Alla maggiore potenza fa da contraltare un kit maggiorato  TAROX con pinze a 6 pistoni e disco monoblocco da 330mm . L’anodizzazione rossa delle pinze è un’ altra concessione all’ estetica e prova che ciò che è efficace può anche essere visivamente piacevole.

8S4A3040-768x512

L’auto dovrebbe partecipare al Campionato Sprint Toyota inglese e vedremo come si comporta in un contesto così diverso.  Ne riparleremo.

8S4A3039-768x512